More Website Templates @ TemplateMonster.com - December 16, 2013!

educazione emotiva



Sappiamo tutti che i nostri problemi nascono da una mancanza di consapevolezza e di controllo dei nostri processi interiori.
D'altronde non potrebbe essere altrimenti: cambiare la mente è la cosa più difficile del mondo e non ci sono percorsi formativi dedicati, fin dall'età scolastica, quando si dovrebbe cominciare questo tipo di percorso. Qundi le persone crescono faticando moltissimo a gestire le proprie emozioni e, a volte, arrivano a compiere gesti estremi verso se stessi o verso gli altri.

Parliamo di bullismo, sessismo, omofobia, violenza contro le donne e intolleranza verso i migranti.

Tutti questi comportamenti esteriori derivano da una mancanza di educazione del processo di pensiero e del suo legame con le emozioni che poi generano le azioni.

Non possiamo più attendere. E, sopratutto, possiamo fare qualcosa per aiutare le persone a comprendere e guidare consapevolmente i propri pensieri e le proprie emozioni, fin da piccoli.

L'obiettivo finale è che l'educazione emotiva diventi materia scolastica, così come lo sono l'italiano e la matematica. Nel frattempo, però, portiamo l'educazione emotiva nelle scuole tramite progetti esterni.

La mente si cambia con l'informazione, l'analisi e la familiarizzazione.

Per questo abbiamo creato questo percorso formativo per insegnanti e alunni/e, ma anche per famiglie e per tutto il personale scolastico.